sabato 29 settembre 2018

Megan Maxwell Solo per questa notte (Chiedimi chi sono - Solo per questa notte (2/2))


Megan Maxwell
Solo per questa notte (2/2)

Mugnano di Napoli
05 settembre 2015 sabato


Cosa dire, deludente, questa è la parola che mi viene in mente. Deludente, molto deludente. Peccato! Poteva essere un’occasione per leggere il dopo di una favola. Invece no! … Deludente! Ritengo che sarebbe stato meglio fermarsi al primo volume, (Chiedimi chi sono) lasciare il finale con un sospiro e con il fatidico e scontato … “e vissero felici e contenti”. Lasciare il sogno, la favola, così com’era finita! Invece no! L’autrice ci ha voluto deliziare del proseguo; raccontandoci la vita matrimoniale di Yanira e Dylan. (Fatto solo per vendere, secondo me!) Ad un certo punto sceglievo di tralasciare a pier pari tutte le pagine dove venivano raccontati gli amplessi, le fantasie sessuali, le trasgressioni (se proprio le vogliamo chiamare così nel 2015) dei due protagonisti, perché oramai erano diventate una noia. In questo romanzo, la Maxwell utilizza ogni pretesto, molto stupido tra l’ altro, per far litigare i due protagonisti, e trovare la scusa per farli fare pace e finire sotto le lenzuola, o sul divano delle coccole o sulla poltrona del piacere, e via continuando. Non è la descrizione di un matrimonio, tra alti e bassi, e solo una grande scusa per riempire il libro, un capitolo si e uno no, di fantasie sessuali, il contenuto del libro è povero, molto povero, stupido e banale. Direi che la parola giusta, quando Yanira perde il bambino è … scontato! E’ quasi più interessante e avvincente, probabilmente, anzi per me lo è stato, la storia della coppia “di secondo piano”; Omar, il “mostricino” puttaniere, e “la chicchina” ben educata, Tyfany. Per non parlare della simpatica Carol, “la cicciorentola/puttanorentola”e della sua perenne ricerca della felicità, dell’appagamento sessuale, e del  grande amore; (che alla fine trova, e ne siamo felici). I personaggi “secondari”, persino “l’orco” (il patriarca dei Ferrasa), sono molto più interessanti e affascinati della storia principale e dei protagonisti, la super donna, sempre bella Yanira e il super sexy Dylan. Che scontata delusione!

L.Ch.


Chiedimi chi sono (1/1)

Nessun commento:

Posta un commento

Per favore, non siate troppo duri con me! Sopratutto siate rispettosi educati e civili! Grazie!