Visualizzazione post con etichetta Marco Giri. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Marco Giri. Mostra tutti i post

martedì 24 novembre 2020

Marco Giri - I Capelli del Diavolo

Marco Giri 
I Capelli del Diavolo  

Recensione – Opinione di

Mugnano di Napoli
31.10.2020

 L’ autore di quest’opera mi ha regalato il libro che ho   letto quasi subito e mi ha anche fatto dono di   buonissimi  cioccolatini in una meravigliosa scatola di   latta a forma di libro che ho adorato. Ma passiamo alla   mia recensione.
Il testo mi è parso fin da subito molto ma molto fantasioso e simpatico, anche se devo confessare che le descrizioni del luogo di lavoro, e non solo quelle, sono state decisamente eccessive ed ho iniziato a saltarle subito giudicandole non sempre così essenziali, tranne quelle finali e quelle del furto Cartier nel palazzo di Cracovia.  
Questo libro mi ha stampato un gioioso sorriso sul volto perché in molti punti mi ha divertito veramente tantissimo, mi ha allietato l’eccesso di sesso ovunque come pensiero unico degli esseri umani e non umani, però i continui riferimenti alle somiglianze tra i personaggi dell’ opera e noti personaggi della tv e non solo della tv, dopo un po' sono diventati tediosi. 
È un’opera leggera senza troppe pretese, una lettura veloce e rilassante che in misura originale, e forse eccessiva, ridicolizza un po' la società ricca e borghese attraverso l’ ossessione del sesso. 
È piacevole da leggere, o per lo meno a me ha portato allegria, è un romanzo d’esordio, può sembrare contorto all’inizio ma non lo è, ha una logica bene precisa, ci sono sfumature che legano tutti i capitoli anche se non consecutivamente, è uno spassoso e macabro intreccio di vicende ed è originale il modo che hanno i personaggi nel destreggiarsi tra l’ eterno conflitto tra bene e male attraverso il sesso e i pregiudizi. Quando leggete questo libro pensate di vedere un film dove ci sono vari episodi e spezzoni tutti legati da un sottile filo conduttore, prima o poi arriverà la fine e il filo sarà tirato, immaginatelo come una serie tv ad episodi. 
Un consiglio, se non avete buonissima memoria leggetelo tutto d’un fiato per non perdere il filo conduttore, altrimenti vi sembrerà veramente slegato e contorto un po' come perdere le puntate di una serie televisiva. Non desidero dirvi nulla di preciso sul finale ma vi assicuro che è tra le parti più sfiziose e attraenti del libro e sono anche quelle scritte meglio. Vi divertirete a leggerlo. Buona Lettura. L.Ch.

 

TRAMA

I CAPELLI DEL DIAVOLO

di MARCO GIRI

 

Ripresa da internet e/o  dalla 4° di copertina:

Marco Giri ci propone un noir molto singolare e contorto, presentando il diavolo come un'entità esoterica che spadroneggia liberamente nella società ricca e borghese tra Cracovia e Montpellier. I due personaggi principali, padre e figlio, hanno il dono dell'immortalità e sfruttano il loro potere per soddisfare tutti i piaceri della vita, sottomettendo chiunque cerchi di contrastarli. L'autore ha il pregio di aver saputo modellare l'intreccio del romanzo distribuendo le varie vicende in modo sparpagliato, per poi farle confluire in un epilogo pieno di suspense e colpi di scena.

Copertina flessibile : 272 pagine
Dimensioni: 15 x 1.6 x 21 cm
Data di Pubblicazione: 13 ottobre 2020
Editore : Le Parche
Lingua: : Italiano

Genere: Letteratura Erotica Horror Giallo Thriller Noir





CENNI SULLA VITA di:

MARCO GIRI

 

Ripresa da internet e/o dalla 4° di copertina:
Note sulla vita inviatemi dell’ autore ed autorizzata alla pubblicazione:

Marco Giri è nato a Nato a Napoli, il 3 agosto 1960, è rimasto a questa città fino al 2014, per poi trasferirsi a Scafati provincia di Salerno dopo la separazione dalla moglie per poi divorziare nel 2017.Ha praticato il tennis, dal 2000 fino al 2013. Marco Giri è stato giudice popolare in corte d'assise a Napoli tra il 2002 ed il 2003, tutti processi per camorra (9) ed è anche stato iscritto all'Albo dei geometri della Provincia di Napoli per 16 anni infatti è diplomato come geometre a svolge la carriera professionale dal 1983 fino al 2000. Segretario collaudatore dal 1983 al 2004 al Commissariato Straordinario di Governo per gli interventi della ricostruzione Post-terremoto del 1980 nonché Tecnico di cantiere con la Cooperativa EDILTER di Bologna S.C.R.L. dal 1985 al 1995. Sorvegliante nei cantieri degli LSU a Pineta Castel Volturno dal 1995 al 1999.

Dal 2000 è dipendente, con mansioni di vice caposquadra al Depuratore di Foce Sarno in Castellammare di Stabia (NA). 

Questa è la sua prima opera editoriale, una scommessa a se stesso, ma nel suo bagaglio professionale sono già presenti altre idee da definire. Parlando della sua opera., dice:  “Qualunque cosa accadrà lei resterà la mia bambina” così come già citato da una scrittrice romana.

 

Link nel Blog Libri e Opinioni

Consigliati da

Luigia Chianese Books Review Blogger

 

Luigia Chianese Books Review Blogger 
@LibrieOpinioni
Dall' Etichetta del Blog: 
Letteratura Erotica


 

 


*****************************************

Commenta, Condividi, I Like, Clicca Segui sul Blog Libri e Opinioni

Mi trovi anche su FB – YOUTUBE - INSTAGRAM - TWITTER

Luigia Chianese Books Review Blogger @LibrieOpinioni @ChianeseLuigia

#LuigiaChianese #LibriEOpinioni #LuigiaChianeseBooksReviewBlogger

#FollowMe #Segui #MarcoGiri #ICapelliDelDiavolo #LetteraturaErotica

#Horror #Giallo #Thriller #Noir

*****************************************

 

 

 

 

martedì 10 novembre 2020

INFO BOX PROSSIMAMENTE Tre autori nuovi di Luigia Chianese Books Review Blogger

INFO BOX PROSSIMAMENTE
Tre autori nuovi

Mugnano di Napoli
06.11.2020
 In ordine di arrivo:
Marco Giri – I Capelli del Diavolo
Matteo Di Gennaro – Uno Strano Amico
Marco Antonio Abbagnara - Requiem
 
Saranno le prossime letture con le conseguenti Recensioni da parte mia!
Nel frattempo vi lascio Trama dei tre libri nel mio Blog:
Clicca segui ed aiutami a crescere! Grazie! L.Ch.
 
Link Video You Tube


TRAMA
I Capelli del Diavolo
Marco Giri
 
Ripresa da internet e/o  dalla 4° di copertina:
Marco Giri ci propone un noir molto singolare e contorto, presentando il diavolo come un'entità esoterica che spadroneggia liberamente nella società ricca e borghese tra Cracovia e Montpellier. I due personaggi principali, padre e figlio, hanno il dono dell'immortalità e sfruttano il loro potere per soddisfare tutti i piaceri della vita, sottomettendo chiunque cerchi di contrastarli. L'autore ha il pregio di aver saputo modellare l'intreccio del romanzo distribuendo le varie vicende in modo sparpagliato, per poi farle confluire in un epilogo pieno di suspense e colpi di scena.
Copertina flessibile : 272 pagine
Dimensioni: 15 x 1.6 x 21 cm
Data di Pubblicazione: 13 ottobre 2020
Editore : Le Parche
Lingua: : Italiano
                 Giallo Thriller Noir
 

TRAMA
Uno Strano Amico
di Matteo Di Gennaro
 
Ripresa da internet e/o  dalla 4° di copertina:
«"Uno strano amico", e una storia di amicizia unica. Due mondi diametralmente opposti si incontrano, sgretolando ogni logica, fondendosi in una magica alchimia, divenendo col tempo un unico mondo. I due protagonisti, senza saperlo, sono legati da un passato che inevitabilmente segna le loro vite, catapultandoli in uno stato di rabbia e isolamento, un passato che seppur con motivazioni differenti, colpisce duramente entrambi. L'incontro casuale o forse non del tutto tale, il destino si sa, lavora in modo misterioso, darà col tempo vita ad un'amicizia che riscalderà i loro cuori... e mi auguro, anche i vostri.»
Sinossi inviatami dall’ autore in persona:
“Uno Strano Amico” è la vita che scorre, l’irrefrenabile impulso a scoprire, capire e a non arrendersi...mai!!! Un’incredibile storia d’amicizia che sgretola le barriere della logica e del tempo attraversando Verità Antiche ormai dimenticate, soffocate dal persistente tanfo dell’ignoranza. Paolo e Ovidio, personaggi chiave del romanzo, senza saperlo sono legati da un passato che seppur differente li accomuna. Il destino nella sua antica lungimiranza fonderà queste due anime sconosciute, dolore, sofferenza, fragilità, saranno trasformate in forza dando vita ad un viaggio interiore che esalterà la scintilla divina insita in ogni essere umano. “Uno Strano Amico” arriva dritto al cuore destando emozioni da troppo tempo sopite immergendo il lettore dentro il cuore pulsante della sua Storia...il lettore diverrà la Storia stessa.
 
Pagine : 316 pagine
Editore : Il mio libro Self Publishing
Prima Uscita: (6 maggio 2020)
Lingua: : Italiano
TRAMA
Requiem
di Marco Antonio Abbagnara

Ripresa da internet e/o  dalla 4° di copertina:
Qual è il confine tra il bene e il male? A New York spariscono degli uomini, violenti e vendicativi. Perché? Chi li ha presi? Che fine hanno fatto? La bellissima Contessa Lucrezia Montecadì, magnate dell’arte e imprenditrice di successo a livello internazionale, si adopera per salvare vite umane attraverso la sua industria farmaceutica, la Radesa. Fonda un’associazione no-profit per donne maltrattate, le fa difendere in tribunale, le sostiene economicamente e le aiuta e reinserirsi nella cosiddetta vita normale. Una vera benefattrice. Ma cosa nasconde nel suo container giallo?
 Marco Antonio Abbagnara
Titolo REQUIEM
Editore: PlaceBook
Pagine: 330
Uscita: 29 settembre 2020


 
*****************************************
Commenta, Condividi, I Like, Clicca Segui sul Blog Libri e Opinioni
Mi trovi anche su FB – YOUTUBE - INSTAGRAM - TWITTER
#LuigiaChianese #LibriEOpinioni #LuigiaChianeseBooksReviewBlogger
#FollowMe #Segui #MarcoGiri #iCapelliDelDiavolo #MatteoDiGennaro #UnoStranoAmico #MarcoAntonioAbbagnara #Requiem
*****************************************
 


 
 

Iscriviti come Lettore Fisso


POST SCELTO DA LUIGIA

Stephen King L’ Ombra Dello Scorpione

Stephen King L’ Ombra Dello Scorpione Recensione – Opinione di Luigia Chianese Books Review Blogger Mugnano di Napoli G...