sabato 25 gennaio 2020

Info Box ... Informativo:

Info Box ... Informativo
Un Caffè con l'autore

Mugnano di Napoli (Na)
Sabato 25.01.2020


Oggi ho avuto il piacere di conoscere 
l' autore Giuseppe Savorra.
(Vedi foto a sx)

Uomo iper dinamico e chiacchierone, più di me, 
una persona deliziosa e piacevole.

In questa occasione mi ha regalato altri due suoi libri 
FAVOLE MODERNE
UN CICERONE NAPOLETANO

A tempo debito Vi pubblicherò le mie Recensioni su questi altri due volumi. 
(foto: sono quelli nelle mani dell' autore).

Nel frattempo, dello stesso autore, 
Vi ricordo la  mia Recensione,che è già on-lne, di 



TRAMA
Come Eravamo
Noi Adolescenti degli Anni Settanta
di
Giuseppe Savorra

Ripresa da internet e dalla 4° di copertina: I ricordi sono belli ma a volte possono anche far male se accompagnati dalla nostalgia, perché ci ricordano un mondo che non vedremo più. Tanti di noi si nutrono di malinconia. Siamo consapevoli che la vita deve fare il suo corso, come un fiume che va a cercare il mare ... inarrestabile.

 Recensione QUI

Copertina flessibile: 176 pagine
Editore: Youcanprint (19 luglio 2018)
Lingua: Italiano
Comprare il libro On – line:  QUI 



... e la prossima Recensione che uscirà a breve 
(Febbraio/Marzo 2020) del libro 

Il Giudice e il Delinquente

TRAMA
Il Giudice e il Delinquente
di
Giuseppe Savorra

Ripresa da internet e dalla 4° di copertina:

Il mio ultimo libro tratta un argomento sempre attuale … la malagiustizia. Ho cominciato a scriverlo dopo essere stato personalmente vittima di un sistema troppo disuguale, troppo “a libera interpretazione” di fatti poco chiari ma non necessariamente delinquenziali.
Dunque, questo libro nasce dall’interpretazione fantastica di storie di vita vissuta. Dopo aver ascoltato con attenzione quello che raccontavano i miei compagni di cella durante la mia ingiusta detenzione e mixandolo a fatti sentiti nell’adolescenza, molte volte inventati, ne ho fatto un collage che mi ha portato a creare un personaggio di fantasia in linea reale con quello che succedeva in Italia negli anni della trasposizione dell’opera, dove è reale una legge naturale esistente dalla notte dei tempi… pesce grande mangia pesce piccolo, un paese dove purtroppo se non hai santi in paradiso rischi di restare stritolato e dove un delinquente di grosso calibro ha mille probalità di essere stato plasmato proprio dall’ingiustizia che regna sovrana.


Copertina flessibile: 124 pagine
Editore: Youcanprint Self-Publishing (12 luglio 2018)
Collana: Youcanprint Self-Publishing 
Lingua: Italiano

Comprare il libro On – line:  QUI


CENNI SULLA VITA
di:
Giuseppe Savorra


Ripresa da internet e dalla 4° di copertina:
A metà degli anni ’50, in un popoloso quartiere di Napoli, nasce Giuseppe Savorra, (07/04/1956) l’Italia era da poco uscita dalla crisi postbellica ed era pronta al boom economico che, di lì a poco l’avrebbe trasformata. Ancora piccolo d’età ma già predisposto all’arte, infatti, questo lo aveva portato a dipingere paesaggi con i colori ad acquerello che gli aveva regalato il papà e a scrivere i primi versi spronato sempre da lui, dal suo papà che natu-ralmente fu il primo fan. Durante l’adolescenza cominciò a dipingere le prime tele con i colori a olio, poi dovette fermarsi per far posto alle necessità familiari. Si dedicò anima e corpo al lavoro, ma l’arte era come un fuoco che covava sotto la cenere e ap-pena gli fu possibile riprese con la stessa enfasi che lo aveva caratterizzato fino allora e avendo raggiunto, a quel punto, la maturità per far convivere le due cose, cioè, arte e lavoro, continuò su quella strada. La prima pubblicazione è stata un’antologia di poesie che sarà lieto condividere con chi lo chiederà.



Link nel 
 Consigliati da


Dall' Etichetta del Blog;









******************************************************************
Commenta, Condividi, I Like, Clicca Segui sul Blog Libri e Opinioni
Mi trovi anche su FB Libri e Opinioni 
#LuigiaChianese #LibriEOpinioni
#LuigiaChianeseBooksReviewBlogger
#FollowMe #Segui
#GiuseppeSavorra #ComeEravamo #IlGiudiceEIldeelinquente
#Memorie #Autobiografia #Diario #Legge #NarrativaGiuridica #Fantasy
#UnCiceroneNpoletano #FavoleModerne
****************************************************************







Nessun commento:

Posta un commento

Per favore, non siate troppo duri con me! Soprattutto siate rispettosi educati e civili! Grazie!