mercoledì 18 settembre 2019

Tahar Ben Jelloun - Amori Stregati

Comprare il libro On – line:  QUI 
Tahar Ben Jelloun  
Amori Stregati

Recensione – Opinione
Mugnano di Napoli
14 settembre 2019 Sabato

è un testo pieno di sensualità e raffinatezza, magia e Amore; è una lettura leggera piacevole destinata     all’ ozio ed al relax, non è impegnativa è decisamente scorrevole ma soprattutto è un tenerissimo sguardo su una parte delle cultura del Marocco.
Sono racconti ed il mio volume è diviso in quattro parti:
Parte Prima intitolata Amori Stregati ha 4 racconti;
La Parte Seconda con il titolo Amori Contrariati è composta da 8 brevi racconti;
La Parte Terza chiamata Il Tradimento ha 4 racconti
e per finire la Parte Quarta intitolata L’ Amicizia ha solo due racconti.
Sono racconti che fanno riflettere in particolare sulla visione della vita e sul rapporto amoroso tra gli uomini e le donne:
da pagina 184 dall’ “Usurpazione” Parte Terza, Tradimento:
<<Ci si aspetta sempre la vittoria della giustizia sull’ ingiustizia, della virtù sul vizio, dell’ onesta sugli intrallazzi, dell’integrità sulla corruzione, in breve del bene sul male. Sarebbe troppo bello. Questa visione del mondo è comoda; ci evita di affrontare la bassezza, la falsità e la mancanza di dignità degli esseri umani ...>>.
Se desiderate immergervi in racconti fatti di profumi d’oriente, di fantastico, di magia, di religione, di razionalità, su cui riflettere in maniera spensierata e per far divagare la mente questo è il libro per Voi.
Da pagina 111, da “Seduzione”Parte Seconda, Amori Contrariati:
<< Io non ho bisogno di denaro. Ho bisogno di sentimenti, di parole scelte sapientemente, di fiori detti pensieri, di rose dette presenze, di sogni che abitino gli alberi, di canzoni che facciano danzare le statue, di stelle che mormorino all'orecchio degli amanti. Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.>>.
L.Ch. 

******************************************************************
Commenta, Condividi, I Like, Clicca Segui sul Blog Libri e Opinioni
Mi trovi anche su FB Libri e Opinioni 
#LuigiaChianese #LibriEOpinioni
#LuigiaChianeseBooksReviewBlogger
#AmoriStregati
#Passione #Amicizia #Tradimento
#Autoremarocchino #Marocco
****************************************************************

TRAMA
Amori Stregati
di
Comprare il libro On – line:  QUI 

Ripresa  dalla 4° di copertina:
Storie di passioni e di perdizione, di amori destinati a durare per sempre e di incontri fugaci, di erotismo e di pure idealità romantiche, di misantropi, scienziati, profeti e angeli.
Tahar Ben Jelloun, attingendo alle mille fonti dell'immaginario favolistico e delle tradizioni magiche del mitico Oriente, tratteggia in questi racconti l'universo del sentimento amoroso, e lo declina nelle sue molteplici e spesso impreviste forme, nella consapevolezza, ora divertita ora malinconica, che l'amore e il sesso sono i più grandi incantesimi del mondo, veicolo e luogo di supremi misteri, di pulsioni incontrollabili, di fascinazioni uniche e irripetibili: come la natura umana.

Traduttore: Anna Maria Lorusso
Editore: Bompiani
Comprare il libro On – line:  QUI 


CENNI SULLA VITA di:

Ripresa da internet e dalla 4° di copertina:
TaharBen Jelloun
Nascita1 dicembre 1944 (età 74 anni), 
Fes, Marocco
GenitoriLalla Fatma
PremiPremio GoncourtInternational IMPAC Dublin Literary Award
CandidatureNeustadt International Prize for Literature
IstruzioneSchool Regnault
Università Mohammed V

Tahar Ben Jelloun è nato a Fès (Marocco) nel 1944, vive a Parigi. Poeta, romanziere e giornalista, ha vinto il Premio Goncourt nel 1987. È noto in Italia per i suoi numerosi libri, tra cui Creatura di sabbia (1987), L’amicizia (1994), Corrotto (1994), L’ultimo amore è sempre il primo? (1995), Nadia (1996), Il razzismo spiegato a mia figlia (1998), L’estrema solitudine (1999), L’albergo dei poveri (1999), La scuola o la scarpa (2000), Il libro del buio (2001, vincitore dell’International IMPAC Dublin Literary Award 2004), L’Islam spiegato ai nostri figli (2001, ripubblicato nel 2010 in una nuova edizione accresciuta), Jenin (2002), Amori stregati (2003), L’ultimo amico (2004), “La fatalità della bellezza”, in Notte senza fine. Amore, tradimento, incesto con Amin Maalouf e Hanif Kureishi (2004), Non capisco il mondo arabo (2006), Partire (2007), L’uomo che amava troppo le donne (2010), La rivoluzione dei gelsomini (2011), Fuoco (2012), L’ablazione (2014), È questo l’Islam che fa paura (2015), Racconti coranici (2015). Presso La nave di Teseo sono usciti Matrimonio di piacere (2016), Il terrorismo spiegato ai nostri figli (2017), la nuova edizione di Il razzismo spiegato a mia figlia (2018) ed è in corso di pubblicazione nei Delfini tutta la sua opera narrativa.



Dall' Etichetta del Blog;
Comprare il libro On – line:  QUI 








******************************************************************
Commenta, Condividi, I Like, Clicca Segui sul Blog Libri e Opinioni
Mi trovi anche su FB Libri e Opinioni 
#LuigiaChianese #LibriEOpinioni
#LuigiaChianeseBooksReviewBlogger
#TaharBenJelloun
#AmoriStregati
#Passione #Amicizia #Tradimento
#Autoremarocchino #Marocco
****************************************************************






Nessun commento:

Posta un commento

Per favore, non siate troppo duri con me! Sopratutto siate rispettosi educati e civili! Grazie!