martedì 23 marzo 2021

Roberto Costantini - Una Donna In Guerra

Roberto Costantini

Una Donna In Guerra

 

Recensione – Opinione di

Luigia Chianese Books Review Blogger

Blog Libri e Opinioni

@LibrieOpinioni

 

Mugnano di Napoli

08.03.2021


Specifichiamo che questo è il secondo volume di una probabile serie o trilogia; il primo volume di questa Spy Story è intitolato “Una Donna Normale”. ( clicca sul link per la recensione).
In questo Thriller Psicologico Roberto Costantini gestisce bene una trama abbastanza complessa, il cosiddetto prima e dopo,  anche se in alcuni punti, con leggere variazioni, ricalca il romanzo precedente; se si continuerà di questo passo potremmo pure attendere la morte o il pensionamento della protagonista, la spia Italiana Aba Abate, detta Ice, perché si potrebbe continuare all’ infinito.

Da pagina 9:

<<... mi ha addestrata sin da bambina 

a rendere indistinguibili verità e menzogna. 

Al punto che a volte 

non le distinguo più nemmeno io.>>.

I personaggi sono più particolareggiati rispetto all’opera precedente e questo è un bene perché rende la storia più carica di suspense. Nella parte centrale del romanzo, infatti, sono proprio i “figli lavorativi” di Aba a tenere viva la storia, facendo crepare il muro di ghiaccio dell’inflessibile Aba/Ice, in attesa dell’ evoluzione finale della missione. Per quanto riguarda la novità abbiamo finalmente una crescita della protagonista, con la sua doppia guerra: quella sul lavoro, dover far fronte al terrorismo internazionale e a difendersi da accuse di tradimento, e quella familiare, fatta di delusioni, presunta infedeltà e scelte dolorose.

Da pagina 81:

<< Del resto, 

non esiste il tradimento senza la fedeltà, 

vero, Ice?>>.

Questa crescita personale passa anche attraverso la consapevolezza che i suoi figli, tutti, quelli biologici e lavorativi stanno crescendo; si stanno emancipando e si stanno rendendo emotivamente indipendenti ma soprattutto stanno andando avanti nelle rispettive vite; ma anche nella scoperta di quel lato oscuro i quel “Marito Hakuna Matata” che ha sempre avuto accanto negli ultimi 20 anni. Che il vero fallimento sia di Aba? Che non sia davvero quella spia infallibile, addestrata dal migliore, Anselmo Abate, che riesce a tenere separate Aba da Ice; e se la natura della spia Ice fosse sempre stata quella di Aba?

Da pagina 314:

<< È sempre meglio che nell’ inganno 

ci sia una parte di verità.>>.

L’autore lascia in sospeso il finale, (cosa odiosa per me!) ciò significa che ci sarà un altro volume della serie, speriamo a breve, lo aspetteremo! L.Ch. 

Voto: 3/5 📚📚📚📖📖 


NOTE: 
Desidero lasciarvi la video recensione che ho registrato tempo fa sul volume precedente! Spero vi piaccia! L.Ch.

Video Recensione di 
Una Donna Normale 
di Roberto Costantini 

 

TRAMA

Una Donna In Guerra

Roberto Costantini

Ripresa da internet e/o  dalla 4° di copertina:
Nel deserto, nessuno può sentirti. Nessuno può spiarti, ascoltare le tue conversazioni, intuire i tuoi oscuri piani. A Roma, chiusa in un ufficio, nessuno può sentirti. Ma Aba Abate forse vorrebbe che qualcuno sapesse veramente chi è. Dentro di lei, il confine tra Aba, moglie e madre, e Ice, funzionaria di alto livello dei Servizi Segreti italiani, è sempre più labile. Non sa se riuscirà più a tenere insieme i pezzi della sua doppia vita come ha sempre fatto. A casa, suo marito le nasconde una parte di verità e alcune rivelazioni sul suo conto fanno tremare le sottili fondamenta su cui Aba ha costruito tutta la sua esistenza. Sul lavoro, per fermare due pericolosi terroristi, ha perso l'unico uomo che ha sempre saputo vederla per quello che è, Aba e Ice insieme. Quello che Aba ancora non sa, e che Ice fatica a scoprire, è che il vento del deserto sta per portare nella sua fragile vita un pericolo più distruttivo di quanto abbia mai immaginato. Quello che Aba ancora non sa, e che Ice nemmeno immagina, è che il confine tra vita personale e vita lavorativa in realtà è già crollato. Quello che Aba ancora non sa, e che Ice capirà forse troppo tardi, è che non esiste più nemmeno un posto al mondo in cui lei non sia una donna in guerra.

Editore: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza
In commercio dal: 08 febbraio 2021
Anno edizione: 2021
Pagine: 400

 

CENNI SULLA VITA di:

Roberto Costantini

Ripresa da internet e/o dalla 4° di copertina:
Ingegnere, consulente aziendale, ha lavorato per società italiane e internazionali nel campo impiantistico e ha conseguito il Master in Management Science a Stanford (California). È oggi dirigente della Luiss Guido Carli di Roma dove insegna Business Administration. È autore per Marsilio della Trilogia del Male con protagonista il commissario Michele Balistreri, già pubblicata negli Stati Uniti e nei maggiori paesi europei, premio speciale Giorgio Scerbanenco 2014 quale «migliore opera noir degli anni 2000». Con La moglie perfetta è stato finalista al premio Bancarella 2016. In precedenza aveva pubblicato con Franco Angeli saggi destinati ai professionisti e alle università: Gestire le riunioni con Maurizio Castagna nel 1996 e Negoziazione. Come trasformare le tecniche negoziali in abilità istintive con Raffaele Carso nel 1998.
Il suo quinto romanzo, Ballando nel buio (Marsilio 2017), ha nuovamente come protagonista il Commissario Balistreri. Nel 2020 pubblica con Longanesi Una donna normale Una donna in guerra.

 



Link nel Blog Libri e Opinioni

 Consigliati da

Luigia Chianese Books Review Blogger

 

******************

Commenta, Condividi, I Like,

Clicca Segui sul Blog Libri e Opinioni

Mi trovi anche su FB – YOUTUBE - INSTAGRAM - TWITTER

 @LibrieOpinioni @ChianeseLuigia

#LuigiaChianeseBooksReviewBlogger

#LuigiaChianese #LibriEOpinioni 

#FollowMe #Segui #RobertoCostantini

#UnaDonnaInGuerra #UnaDonnaNormale

#Thriller #ThrillerPsicologico #SpyStory

#NarrativaModeraaEContemporanea

*******************

 


 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Per favore, non siate troppo duri con me! Soprattutto siate rispettosi educati e civili! Grazie!

Iscriviti come Lettore Fisso


POST SCELTO DA LUIGIA

STEPHEN KING - GUNS - Contro Le Armi

  STEPHEN KING GUNS Contro Le Armi   Recensione – Opinione di Luigia Chianese Books Review Blogger Blog Libri e Opinioni @LibrieOpinioni   M...