mercoledì 26 settembre 2018

Giulio Perrone L' esatto contrario

L'esatto contrario 

Iniziato, finito e recensito
lunedì 30 maggio 2016
Mugnano di Napoli (Na)

- Simpatico . . . Ecco quello che ho pensato dopo aver letto l' ultima parola.
- Curioso . . . È la seconda parola. 
Letto in circa due ore di calma e tranquillità. Fosse stato di più pagine l'avrei finito ugualemnte in giornata; perché è un libro insolito e ricco di suspense, non tanto sul perchè e su chi ha ucciso Giulia, ma per come si comporta il protagonista! 
Una volta tanto, una storia vera, una storia normale, un uomo reale, dove non vince ne il bene e neppure il male; ma semplicemente la vita di un uomo senza problemi! 
Consigliato x una lettura veloce, leggera che lascia un piccolo amaro sorriso. 
L.Ch.

P.s.: 07 maggio 2016 comprato alla Feltrinelli di Napoli. " Piazza Garibaldi" durante la fiaccolata commemorativa x i 150 anni della CRI Napoli pagato 18,50
I

Nessun commento:

Posta un commento

Per favore, non siate troppo duri con me! Sopratutto siate rispettosi educati e civili! Grazie!